Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Saturday, May 26, 2012

L'industria del "senza glutine" ringrazia e per ogni bambino celiaco che nasce puo contare per tutta la vita su un consumatore schiavo che la rendera grande e ricca.

Troppe cose che sarebbero molto importanti sono poco pubblicizzate, forse per caso, forse perche i bambini obesi sono l'oro dell'industria delle diete, dei medici, e delle fabbriche di prodotti dietetici.
Ci sono delle situazioni mediche, che sarebbero di lievissima entità se prese in tempo e in maniera opportuna. Una di queste riguarda le intolleranze e in particolare l'intolleranza al Glutine ( Celiachia )
Questa sindrome, ereditaria e quindi proveniente da un particolare del DNA, non è una malattia ma consiste nella incapacita di digerire il glutine. Il problema è sempre piu presente nei bambini ma le soluzioni proposte sono spesso fonte di costi terribili e di sacrifici dei bambini costretti a rinunciare ad un numero enorme di cose.
L'industria del "senza glutine" ringrazia e per ogni bambino celiaco che nasce puo contare per tutta la vita su un consumatore schiavo che la rendera grande e ricca.
Ho il sospetto che tutto questo non sia proprio disinteressato e che probabilmente i medici e la medicina potrebbero sforzarsi un po di più per rendere le persone indipendenti e non schiave.
Ma questo non è tutto.
Chi soffre di questa sindrome se non trova un rimedio cresce di meno rimanendo di statura piu bassa.
I celiaci hanno un pancreas che non produce a sufficienza un enzima chiamato lipasi che digerisce i grassi e quindi tende a diventare piu sovrappeso.
Le raccomandazioni che vengono date a chi si trova a rischio di peso eccessivo sono sempre quelle di evitare i grassi come la peste e la gente va in giro con le tabelle per vedere come evitare grassi ovunque.
Invece il modo di evitare di accumulare grassi per un celiaco o comunque per chi si trova a non produrre lipasi a sufficienza è di assumere cibi che contengono lipasi.
Il problema però è che l'enzima lipasi si trova in genere associato a cibi che contengono grassi, animali (anche pesci) , vegetali, eccetera.
Chi quindi si trova a non disporre di una dose sufficiente di lipasi se ascolta i consigli dei dietologi evitera ogni grasso e la conseguenza sarà che assumerà sempre meno lipasi con aumento del peso perche la sua digestione sarà sempre meno efficiente per la disgestione dei grassi.
Quindi credo che chi si trova in questa situazione farebbe bene a ragioanare discriminare meglio cosa mangiare e cosa evitare.
Il consiglio generale è MANGIARE CIBI CRUDI ( la lipasi si disattiva a 40 gradi ) .
Certo ci sono problemi per eventuali cibi contaminati che è meglio non trascurare ma spesso le intolleranze alimentari sono provocate da una ipperreazione immunitaria dei globuli bianchi che in un organismo mai sottoposto a batteri finiscono per aggredire proteine innocenti come il glutine.
Il secondo consiglio è assumere lipasi che si trova in moltissimi prodotti di normale alimentazione.
La lipasi inoltre puo essre assunta come medicinale sotto forma si pasticche o polvere.
TUTTO QUESTO FATELO SOLO DOPO AVER CONSULTATO IL MEDICO DI FIDUCIA.

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics