Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Wednesday, November 30, 2011

Magri sceglie ancora la liberta. Ma è orribile una clinica della morte. E i media sono incapaci di avere un comportamento adeguato

Non mi piace affatto morire col permesso di qualcuno. Dove muoiono i poveri che non possono permetterselo? I media in imbarazzo tra la tradizionale manifestazione del cordoglio e una comunicazione indifferente come fosse partito per un viaggio. Non si piange su un suicida? non si prova dolore? Chi lo fa, ancora disperatamente e per l'ultima volta esprime una infinita voglia di vivere.

 

Suicidio assistito per Lucio Magri - Corriere della Sera

Suicidio assistito per Lucio Magri - Corriere della Sera

Suicidio assistito per Lucio Magri Il fondatore de «Il Manifesto» e protagonista della sinistra alternativa è morto a 79 anni in Svizzera Lucio Magri MILANO - Fine inaspettata per un importante giornalista e uomo politico. Lucio Magri ha scelto di morire con un suicidio assistito in Svizzera. A darne la notizia è stato Il Manifesto, di cui Magri fu uno dei fondatori. «La notizia della morte si è diffusa nella notte, tra gli amici; qualcuno, i più intimi, era stato da lui informato in precedenza della sua intenzione, senza riuscire a fargli cambiare idea. Il corpo rientrerà in Italia per essere sepolto a Recanati, la città dove er

1 comment:

Stefano Salerno said...

La sfida di questo millennio per noi occidentali: riscoprire i valori cristiani immutati e immuni alla secolarizzazione.

Sono sempre favorevole alla vita in tutte le sue forme.

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics