Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Thursday, May 17, 2012

Riparte l'industria della morte in Turchia, l'italia ai primi posti: SI prepara la 3 guerra mondiale in IRAN e SYRIA?

Secondo dati resi noti dal Sottosegretariato alle Industrie della Difesa turco (SSM), nel 2011 l’industria della difesa in Turchia ha totalizzato esportazioni per oltre 1 miliardo di dollari (1,090 miliardi), e questo soprattutto grazie all’export di veicoli blindati, sistemi di difesa aerea, sistemi missilistici, simulatori, imbarcazioni e software. Della cifra totale, i ricavi provenienti dalla vendita oltre confine di veri e propri prodotti bellici ammontano a 817 milioni di dollari, mentre i restanti 273 milioni sono imputabili ad esportazioni di beni prodotti dall’industria dell’aviazione non bellica. Sempre durante il 2011, i progetti di modernizzazione portati avanti sotto gli auspici di SSM sono aumentati fino a raggiungere il valore di 27 miliardi di dollari. Inoltre, durante lo scorso anno è stato registrato un sensibile aumento nella capacità della produzione nazionale di soddisfare la domanda interna delle Forze Armate turche, i prodotti locali hanno infatti coperto il 54% delle necessità nazionali nel settore (a fronte di una percentuale pari al 36,7% nel periodo tra il 2006 e il 2010). Nel complesso le industrie della difesa e aeronautica turche hanno conosciuto una crescita del loro fatturato del 18% lo scorso anno, per un valore totale di 4,38 miliardi di dollari. Si tratta di un ammontare che, secondo lo stesso Sottosegretario alle Industrie della Difesa Murad Bayar, dovrebbe raggiungere nei prossimi cinque anni gli 8 miliardi di dollari.


Fonte: ASSOCAMERESTERO
Associazione delle Camere di Commercio Italiane all'Estero

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics