Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Saturday, May 19, 2012

La bufala delle migliaia di posti di lavoro che rimangono sempre vacanti


In Italia chissà come mai ci sono sempre dati incredibili che vengono pubblicati e ripubblicati con grandi cori di meraviglia finche alla qualcuno che conta dice che sono taroccati e allora come sono apparsi i dati spariscono.
Un caso tipico di decenni fa era il calcolo dell'inflazione che risultava sempre diversa dalla percezione della gente. Ognuno si rendeva conto che lo stipendio finiva sempre prima ma lo stato dichiarava trionfalmente "l'inflazione è in discesa". Ci sono voluti parecchi anni perche qualcuno si accorgesse che lo stato aveva taroccato il paniere dei prodotti di riferimento introducendo al posto di prodotti che la gente usa nella vita normale prodotti ad alta tecnologia che diminuiscono di prezzo fisiologicamente perche la tecnologia avanza ( se provate a vendere oggi un Pc comprato tre anni fa ve lo pagheranno un prezzo irrisorio) .
Un altro caso tipico:
Lo stato ha trionfalmente dichiarato ogni anno "aumento del gettito iva e fiscale" anche nel 1992 dove mezza Italia era saltata in aria e stavamo forse peggio di adesso. In realta lo stato non parla di veri soldi ricuperati ma di "previsioni", abitualmente mai verificate. Come faceva ad aumentare il gettito iva quando contemporaneamente i fatturati di tutti avevano subito tagli drastici?
E adesso veniamo alla bufala dei posti vacanti.
Mi chiedo come può essere che in Italia nessuno sembra accorgersi di come sia impossibile che la gente si suicidi a causa della disoccupazione con centinaia di migliaia di posti di lavoro disponibili?
Ma qualcuno ha provato ad presentarsi realmente per questi posti di lavoro? Nessuno si è mai accorto di quanti esercizi mantengono la scritta "cercasi commessa" per decenni eppure c'è la fila di persone volenterose che si presentano?
Qualcuno che pubblica notizie e informazioni ha mai provato a presentarsi a queste premiate ditte che per decenni piangono di non avere addetti?  E la guardia di Finanza ha indagato il fenomeno? E i giornalisti? NO ! perche ? 
Se avesse provato avrebbe potuto rilevare come in realta le centinaia di migliaia di posti sono bufale.
Cominciamo col dire che moltissimi posti di “camerieri” e “barman” rimangono vuoti per sempre perche non sono vuoti, cioè si tratta di lavoro in nero che ovviamente le aziende devono mascherare in qualche modo e QUESTO E SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI!
Poi ci sono le “commesse” che sembrano essere introvabili per decine di anni perche? Perche le uniche commesse che gli esercizi cercano sono quelle dell’esercizio di fronte che gli fa concorrenza e che accoglierebbero con grande piacere se gli portassero dentro tutti i clienti del negozio concorrente.
Poi ci sono gli “ebanisti” e in  questo includo tutti i mestieri che richiedono anni di apprendistato prima che si arrivi al livello di preparazione richiesto. Ebbene nessuno coprirà mai quei posti perche la gente disperata raramente può permettersi di sopravvivere senza soldi per anni e contemporaneamente fare l’apprendista gratis o quasi. E quando dopo tutta la preparazione si presenta per esser assunto con ogni probabilità si sentirebbe dire che gli ebanisti non servono più ma invece servono immediatamente saldatori a filo.

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics