Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Monday, March 5, 2012

74 Anni sbranato dal miglior amico dell'uomo: Le lobbies industriali soffocano la notizia


Inutile ricordare quanto possa essere stata terribile la sua morte, ma è passata inosservata.

Ha avuto piu risalto la protesta di chi si preoccupa degli ermellini. Ha avuto meno importanza della strage di  cani randagi. Eppure era un uomo aveva afffetti, persone care.

Come puo succedere? DIfendere gli animali da pelliccia E' trendy, chi lo fa va sui giornali, viene intervistato dalle TV. UN vecchio morto non fa audience non "produce".
Perche piangiamo per gli animali da pelliccia uccisi e non per i milioni di vitelli, maiali, agnelli, polli ? 
Il mercato degli animali domestici, cani, gatti eccetera muove miliardi e migliaia di aziende ci devono guadagnare vendendo prodotti per gli animali. Quindi un Vecchio morto deve sparire.
I Cani Italiani e occidentali sono mutati per uccidere, la gente non compra cani incapaci di attaccare e uccidere.
E' un dolore la morte di Lucio dalla, ma fa piu male che nessuno sappia neanche il nome di questo signore che non aveva nessuna colpa.




CIRCONDATO DA 5, FORSE 6, CANI BRADI FRA CUI CERTAMENTE QUATTRO METICCI

Milano, anziano sbranato a morte
da un branco di cani randagi

È morto l'anziano aggredito e dilaniato dai cani randagi nel tardo pomeriggio alla periferia di Milano. L'uomo, Gaetano G., 74 anni, è deceduto all'ospedale San Raffaele per le ferite riportate. Inutili le cure dei medici. L’aggressione in via Martirano, nel quartiere Baggio

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics