Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Friday, February 3, 2012

Foxconn la fabbrica dei suicidi: IL POSTO FISSO CHE CI ATTENDE?

Non ci sarà piu il posto fisso. Lo dice il Presidente Monti. E non ci trovo niente di scandaloso. Quella di Monti era una ovvia rilevazione dello stato di fatto e della tendenza non un'opinione od un programma. Ma Monti non ha tenuto conto che dietro il posto fisso si nasconde da cinquantanni il potere di mezza Italia, politici, associazioni partiti e lobbies.
Tra le urla sollevate dalle parole di Monti non si vede nessuna considerazione per che ha un POSTO FISSO ma da disoccupato o peggio lavora in proprio senza riuscire a avere il livello di vita minimo e senza ammortizzatori. Il partito dei NeNE, ne taxsisti, be medici, ne avvocati, ne ingegneri, ne dipendenti ne inglobati nelle potenti loggie che governano di fatto l'italia e la finanza.
Molti di questi urlanti che idolatrano i loro supertelefoni a costo ridicolo dovrebbero fare una analisi di coscienza e capire come la vita a cui siamo abituati è si legata al posto fisso ma è il posto fisso dei bambini schiavi e delle fabbriche dei suicidi grazie a cui si comprano a costo minimo le nuove meraviglie della tecnica.


Apple, Foxconn and that iPhone in your hand - NY Daily News
BLOOMBERG/BLOOMBERG VIA GETTY IMAGES
Employees work on the assembly line at a Foxconn plant in Shenzhen, China.

  • iPhone factory worker commits suicide over lost prototype
  • China suicide puts spotlight on secretive Apple culture
  • Verizon's press conference fuels rumor that it'll get iPhone
  • Chinese tech factory looks to replace humans with robots
  • Apple shares leap to record high after iPhone announcement
  • Federal ruling allows 'jailbreaking' for Apple's iPhone users

  • Read more: http://www.nydailynews.com/opinion/apple-foxconn-iphone-hand-article-1.1016184#ixzz1lIhBMbh0
    So should you feel a strong tug of guilt every time you turn on your iPhone or iPad? As you’re seduced by the bright, beautiful, responsive touchscreen and the many small wonders of the device, should you be haunted by the dark economic underbelly that made it all possible?

    More than 5,000 words of quality reporting by the New York Times (and nearly 1,800 comments by readers) beg the questions.
    The answer is no. While of course the working conditions of people in the developing world should concern us, the handwriting ought not be especially pronounced with respect to corporate behemoth Apple and its mega-contractor Foxconn. In fact, there are reasons to be proud of what you’re doing when you plop down $299 for an iPhone 4S and read the FedEx shipping origin that reads “Shenzen, China.”

    No comments:

    Blog Archive

    Ob1kenobi's shared items

    google analytics