Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Tuesday, August 2, 2011

L'arma segreta delle PMI : il procacciatore che dà astute "dritte" , certe volte attivando "raccomandazioni" per gli amici che tiene chiusa la cerchia ( P?)

Premetto che secondo me siamo tutti piccole aziende quando agiamo come persone che curano i loro affari personali quindi non voglio demonizzare niente e nessuno.
La mia personale opinione, pero corroborata dall'esperienza, dalle opinioni di altri, da alcune ricerche è :
Le PMI ( naturalmente parlo in generale )  hanno una reazione psicotica verso qualsiasi approccio che non sia incentrato su tre termini : soldi, vendite, cliente in vista di un acquisto immediato. Non hanno una idea del marketing e se ce l'hanno lo confondono col telemarketing, con le vendite e con la publicita ( una di queste mi ha detto piuttosto arrabbiata che non è affatto interessata al marketing perche loro non fanno produzione di serie ! ) 
Questo atteggiamento secondo me le danneggia fortemente perche non riescono ad avere un approccio razionale, perche rinunciano ad utilizzare tutte le leve disponibili dalla immagine aziendale alla promozione creativa, allo studio dei potenziali clienti,  strategia di prezzi eccetera le solite cose. 
Le PMI sono sensibili a questi argomenti e si sono mosse per cambiare le cose ? secondo me no, rimangono assolutamente impietrite nelle loro abitudini. Hanno risposto vivacemente a tutte le sollecitazioni per fomare reti e quindi essere meglio organizzate ? mi pare di no da quello che leggo infatti dopo un paio di anni lo stato per smuoverle le ha ha usato la carota del contrattto di rete supportato dalla Agenzia delle Entrate.
Cosa c'entra il procacciatore ? La mia idea è che le PMI hanno una tradizione di qualcuno che deve dare loro "la dritta". Questo non è solo intermediazione ma sembra che sia qualcosa di piu, una specie di "raccomandazione" per gli amici che tiene chiusa la cerchia e, dalle cronache di 20 anni,  possiamo anche farci una idea di come puo funzionare. 
Io ovviamente credo che ci siano PMI oneste, intellligenti e che si stanno muovendo come vediamo nel caso della tua rete e di altrie desidero che siano queste le aziende che si sviluppino e prevalgano. Io stesso faccio parte di quelli che vogliono cercare di migliorare le cose non solo a mio unico vantaggio ma anche come progresso della comunita.

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics