Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Monday, May 23, 2011

nessuno si sognerebbe di comprare camicie a prezzo migliore dei supermercati e di migliore qualità comprandola da una un sarto anche se in un mercato all'aperto

Il marketing, secondo me, da perfetto clandestino di questo campo, è quello che ognuno fa quando cerca di raggiungere uno scopo dal mendicante al primo ministro, dalla Coca Cola alla Croce Rossa.
Quindi non è una invenzione e non si sceglie se usarlo oppure no si puo solo scegliere se usarlo bene o male.
Il maketing è soprattutto quello che non si vede, che non emerge, che non è in diretto rapporto alle vendite.
In questo caso secondo me si sta analizzando il problema in modo scorretto, cioè tagliare fuori dal processo globale alcune componenti ma lasciando invariate le altre.
Facendo un parallelo nessuno si sognerebbe di comprare camicie a prezzo migliore dei supermercati e di migliore qualità comprandola da una un sarto anche se in un mercato all'aperto.
La domanda che bisognerebbe porsi è : il processo di marketing attuale nell'agrifood, dal progetto del prodotto alla vendita, risponde ai bisogni dei consumatori ? se no perche ? e come è possibile cambiare questo processo ?
Se il problema è che la politica non riesce ad assicurare alla catena del alimentare italiano la serenità per lavorare sicura e indipendente allora questo deve essere uno dei requirement del problema.
Se la supply chain è inadatta allora questo anche deve esser modificato
Ma questo non significa che possa essere fatto in modo naif tagliando qui e la.
La domanda "compreresti direttamente in azienda agricola" nasconde la convinzione che la catena di fornitura italiana è sbagliata, ma non dice ne dove , ne quali sono i processi che si possono eliminare senza mettere a repentaglio i requisiti del prodotto.
Io credo che le scelte anche rivoluzionarie debbano utillizzare tutto quanto c'è di valido eliminando quanto cè di sbagliato e sostituendolo creativamente.
Alcune chiavi di questo discorso : sicurezza alimentare, informazione, igiene, certificazione, tracciabilità dei prodotti degli antiparassitari, dei mangimi, dei componenti aggiunti .....

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics