Google Website Translator Gadget

Search This Blog

Loading...

Saturday, April 9, 2011

Innovatori da strada

Piero Ponti Sgargi • @ Dino: gli "innovatori da strada" cercheranno di realizzare le loro individualità e la meritocrazia.

I players della classe creativa evidenziano una forte tendenza all'individulità e all'affermazione di sè. Non amano conformarsi a direttive istituzionali od organizzative e resistono alle norme orientate al gruppo. Questo fenomeno si è sempre verificato nelle persone creative, dagli sregolati artisti agli eccentrici scienziati. Ma ora il fenomeno è più diffuso, tanto che, in un certo senso, l'atteggiamento sempre meno conformista nei confronti delle norme organizzative può rappresentare un nuovo valore di maggioranza. Gli innovatori si sforzano di trovare identità individuali che riflettano il loro particolare talento, e questo può dar luogo a un mix di più identità creative.
Il merito individuale è molto apprezzato dalla classe creativa. Gli innovatori prediligono il lavoro duro, la sfida e gli ambienti stimolanti, e i suoi players hanno una propensione a fissarsi degli obiettivi e a raggiungerli: vogliono progredire perché sanno di riuscire in quello che fanno. I players della classe creativa non si autodefiniscono più in base a quanto guadagnano o alla posizione che occupano in una piramide sociale delineata dal reddito. Per gli innovatori, il denaro non è tutto. Avendo già assorbito i valori meritocratici della classe creativa, gli innovatori non identificano più nella ricchezza il loro vero status e tendono quindi a minimizzare questo aspetto. Gli innovatori sono persone ambiziose che vogliono progredire grazie alle loro capacità e ai loro sforzi

No comments:

Blog Archive

Ob1kenobi's shared items

google analytics